badia camaiore

contatto email del servizio:
ufficiotributi@pluriservizicamaiorespa.it

 
 
-Delibera C.C. n. 20 
del 29/03/2018 
Affidamento servizio
riscossione sanzioni 
sulle violazioni al 
Codice della Strada 
01/04/2018 – 01/04/2021 

 
-PRIVACY 
Inform. ex. art. 13 
tributi e multe 

 
-PRIVACY 
Inform. ex. art. 14 
tributi e multe 

 
-Delibera n.61 
del 25/7/17
proroga contratti
di servizio 

 
-Delibera n. 92
del 29/12/2017
Proroga contratti
di servizio 

 
-Proroga del servizio di elaborazione e riscossione delle violazioni al Codice della strada – 29/07/2016
 
 
-Proroga del servizio di  elaborazione e riscossione delle violazioni al Codice della Strada
 
-Convenzione 
affidamento in 
concessione 
servizio 
affissioni e 
pubblicità, 
tosap e tares, 
occupazione 
suolo 
pubblico 

 
-Delibera 
Comune 
affidamento 
multe 

 
-Delibera 
Comune 
servizio 
COSAP 

 
-Affidamento 
servizio 
elaborazione e 
riscossione 
violazioni cds 

 
-Regolamento 
COSAP 

 
-Regolamento 
pubblicità 

 
Riscossione dei tributi locali e delle violazioni al Codice della Strada

bandi & gare

news Riscossione dei tributi locali e delle violazioni al Codice della Strada

Con delibera del C.C. n. 6 del 17 febbraio 2014 il Comune di Camaiore ha stabilito di assegnare in concessione, secondo il modello dell' in house providing , alla Pluriservizi Camaiore S.p.A., già affidataria dal 2001 del servizio di accertamento e riscossione

•  dell'imposta comunale della pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni

•  del canone di occupazione degli spazi ed aree pubbliche

•  della Tariffa Rifiuti e Servizi (Tares) giornaliera

anche l'attività di rilascio/rinnovo del titolo autorizzativo, comprensiva dell'istruttoria e dell'acquisizione dei vari nulla osta, fino ad oggi effettuata direttamente dal Comune di Camaiore tramite il “Settore sviluppo e manutenzione del Patrimonio Pubblico” presso l'ufficio Lavori Pubblici.

Con delibera n.91 del 23 dicembre 2009 il Comune di Camaiore ha affidato all'azienda il servizio di Riscossione dei proventi da violazione al Codice della strada a far data dal primo marzo 2010. Da quella data l'azienda si assume i seguenti obblighi:
-        Ritiro degli atti originali presso il Comando dei Vigili;
-        Elaborazione dei dati;
-        Predisposizione del flusso dei dati per la postalizzazione e notifica dei  preavvisi di accertamento entro  un congruo termine sufficiente ad impedire la prescrizione prevista dalla legge in150 giorni dalla data di accertamento;
-        Notifica dei verbali di accertamento all'obbligato in solido in caso di mancato  pagamento da parte del trasgressore entro i  termini di legge;
-        Richieste notifiche ai messi comunali dei verbali  la cui notifica non sia andata a buon fine (art. 139 – 140 – 141 del C.C.);
-        Gestione riscossione tramite il servizio cassa;
-        Entro l'ultimo giorno di ogni trimestre la Pluriservizi Camaiore S.p .A. versa nelle casse comunali, mediante accreditamento nell'apposito conto presso il Tesoriere Comunale, l'ammontare delle riscossioni del trimestre di riferimento, al netto del compenso di competenza, e delle spese postali e di notifica, come previste nella delibera consiliare n.429 del 29.10.2009 e successive integrazioni, previa presentazione di un rendiconto delle riscossioni effettuate e di regolare fattura, quale titolo legittimante il riconoscimento del compenso per il periodo di tempo considerato.
-        Acquisto di n. 15 palmari da consegnare in comodato gratuito al Comune di Camaiore.
Per altro verso il Comune si assume i seguenti obblighi:
-        interfacciamento  con  Pluriservizi del  software  Concilia Service in utilizzo al comando di polizia municipale  e tutto quanto indicato come necessario nella relazione a cura dell'U.O. Ced dell'Ente ; in particolare gli aggiornamenti del detto software saranno effettuati dall''Ufficio Ced anche sul computer dedicato della Pluriservizi;
-        Il servizio di  front-office da parte del Comando Polizia Municipale, per chiarimenti sulle sanzioni elevate, esclusivamente di carattere giuridico -tecnico;
-        Versamento alla Pluriservizi con cadenza mensile di quanto incassato su strada dagli agenti accertatori, per  eventuali verbali di contestazione elevati nei confronti di veicoli stranieri;
-        Contenzioso in ogni fase;
-        Collegamenti informatici con motorizzazione civile e/o Pra, anagrafe comunale e tributaria (Siatel ) Infocamere e comunque in generale ogni supporto-software necessario al corretto funzionamento del servizio appaltato.


Pluriservizi Camaiore spa, via Badia 13 55041 Camaiore (LU) - tel: 0584 980553 fax: 0584 981873 email: info@pluriservizicamaiorespa.it email PEC: pluriservizicamaiorespa@pecsicura.it
Registro Imprese della C.C.I.A.A. di Lucca n. 97910 - cap. soc. euro 375.500,00 i.v. - CF e PI 01631280466
Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido!